Pawel Bajew

Self portrait by Pawel Bajew

This guy really knows how to do it. Skill, technique, composition; meaning, and irony above all: there’s quite everything in these images. Here’s a small selection of his work – find more at

Clet Abraham

Segnalo una artista che non conoscevo, il quale, qualche mese fa, ha creato un certo dibattito con un’installazione a Firenze. Si trattava di una statua dell’”uomo comune”, creata in contrapposizione al celeberrimo teschio di diamanti di Damien Hirst, esposto in quei giorni nella stessa città. L’intento dichiarato, a parer mio, era più che nobile: restituire l’arte a noi poveri mortali. Il mezzo, viceversa, mi sembra abbastanza misero, considerata l’incomprensibilità dell’installazione agli occhi dell’uomo comune medesimo; rimane perciò un’affermazione intellettuale rivolta agli intellettuali sul valore universale e democratico dell’arte: timida nella migliore delle ipotesi, contraddittoria nella peggiore.



Copyright © Marco Giovanni De Angelis 2005–2013. All rights reserved.

RSS Feed. This blog is proudly powered by Wordpress and uses (someway edited) Modern Clix, a theme by Rodrigo Galindez.